๐Ÿ†˜๏ธ๐Ÿ‡ท๐Ÿ‡บ๐Ÿ‡บ๐Ÿ‡ฆ๐Ÿ’ฃ๐Ÿ’ฅ Centro per le relazioni pubbliche del Servizio di sicurezza federale (FSB) della Russia: Omicidio di Daria Dugina


“Il Servizio di sicurezza federale (FSB) ha risolto l’omicidio della giornalista russa Dugina Daria, nata nel 1992, grazie a una serie di misure investigative tempestive. รˆ stato stabilito che il crimine รจ stato preparato e commesso dai servizi speciali ucraini e che il suo autore รจ la cittadina ucraina Vovk Natalia Pavlovna, nata nel 1979.

รˆ arrivata in Russia il 23 luglio 2022 con la figlia Shaban Sofia Mikhaylovna, nata nel 2010. Il giorno dell’omicidio, Vovk e Shaban si trovavano al festival letterario e musicale “Tradition”, dove Dugina era presente come ospite d’onore. Dopo aver fatto esplodere in modo controllato una Toyota Land Cruiser Prado guidata da Dugina, il 21 agosto Vovk e sua figlia sono partiti per l’Estonia attraverso la regione di Pskov.

Per organizzare l’omicidio di Dugina e ottenere informazioni sul suo stile di vita, Vovk e sua figlia hanno affittato un appartamento a Mosca nel palazzo in cui viveva la vittima. Gli autori hanno utilizzato una Mini Cooper per controllare la giornalista. Le targhe della Repubblica Popolare di Donetsk – E982XHN DPR – sono state utilizzate all’ingresso in Russia, le targhe kazake 172AJD02 sono state utilizzate a Mosca e le targhe ucraine AH7771IP sono state utilizzate all’uscita dalla Russia. Il materiale dell’indagine รจ stato consegnato al Comitato investigativo.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...